agrifanelli.it

Vuoi sapere dove trovare l'Azienda agricola Fanelli ed i suoi prodotti? Consulta la pagina dedicata agli appuntamenti aggiornata al mese di APRILE 2014 per trovare quello più vicino a casa tua. Ti aspettiamo.

facebook

Seguici anche su facebook!



Azienda agricola Fanelli

 

Alleviamo suini secondo i criteri della zootecnia biologica nelle strutture all’aperto della nostra azienda nel comune di Riofreddo in provincia di Roma.
L’allevamento è situato su una collinetta (600 m slm) ricca di alberi di castagno. L’area aziendale è suddivisa in vari recinti dove sono distribuiti gli animali nelle diverse fasi del ciclo di vita: verri e scrofe per l’accoppiamento naturale, scrofe in gestazione, scrofe con i suinetti durante l’allattamento (almeno 6 settimane),  suinetti svezzati e poi maiali adulti all’ingrasso liberi di pascolare.
In azienda sono presenti due razze di maiali: i più comuni maiali rosa [suini meticci] e i maiali neri casertani. Di quest’ultimi, la cui carne è particolarmente adatta alla produzione di salumi, sono rimasti in Italia solo pochi esemplari .
L’allevamento è controllato da CCPB (Consorzio per il Controllo dei Prodotti Biologici – Bologna).


Come acquistare i nostri prodotti


Per poter acquistare i prodotti dell'Azienda agricola Fanelli, seguiteci nella manifestazioni che segnaliamo sul nostro sito e attraverso la newsletter (per iscriversi bastare inviare un'e-mail a info@agrifanelli.it).

Se fate parte di un G.A.S. contattateci al nostro indirizzo di posta elettronica per offerte e consegne dedicate.


Perchè il biologico

 

Le attuali tecniche di allevamento tendono a privilegiare i fattori produttivi rispetto a quelli di contesto ambientale. Il risultato di questa impostazione è una progressiva competizione tra mondo agricolo ed urbano, tanto per gli spazi quanto per la vicinanza degli allevamenti ai centri abitati, con una sempre maggiore necessità di ammortizzare gli alti costi di investimento delle strutture adibite all’allevamento, che impongono di concentrare sempre di più il numero di animali per spazio disponibile.
A parziale trasformazione di questa impostazione, si sta imponendo in numerose realtà europee l’allevamento dei suini allo stato semibrado. Questa modalità di allevamento costituisce una delle nuove frontiere della moderna zootecnia, sensibile tanto alle esigenze ambientali quanto a quelle di benessere animale, pur salvaguardando la redditività dell’operazione imprenditoriale che deve sempre di più soddisfare la richiesta dei consumatori alla ricerca di prodotti alternativi e di qualità.